Blog: http://Gocciadime.ilcannocchiale.it

Testa o Croce

Prenditi il tuo tempo  mi dicono
Non ho tutto questo tempo  penso


Ed intanto faccio il Testa o Croce
Scrivo / Non Scrivo
Testa Scrivo /  Non scrivo Croce



Uno                      
              Due                  
                               Tre                  



Respiro                  

                     Lancio                      

                                        Croce                    


Scrivo lo stesso.



Ci sei?
Scorrono veloci diciassette secondi.
Sono qui, ti aspettavo.


E sai anche cosa mi sfiora la mente,
conosci il suono che intoneranno le mie parole,
masticandole come solo io posso far così velocemente.
Ed il cuore non la smette con le sue capriole:
un passo avanti e due piroette all’indietro.
Te lo dico sottovoce ed il petto vibra e trema dolcemente. 




             





 
Non permettere a lacrime e pioggia di sporcare ancora il vetro.
Non smettere mai di brillare ed ipnotizzare il sole. 


Gocciadime.

Pubblicato il 15/1/2008 alle 21.35 nella rubrica Gocce di poesia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web